Mantenimento coniugi e capacità lavorativa: recenti orientamenti

Share Button

La Cassazione, Prima sez. civ., con la recentissima Ordinanza n. 24049 del 6/09/2021 orienta a un attento esame della effettiva possibilità di lavoro, in tutti i suoi elementi anche di contesto, la valutazione della capacità lavorativa di un coniuge, che non può essere quindi oggetto di mera presunzione, rispetto alle potenzialità di guadagno per la determinazione di un assegno di mantenimento in corso di separazione dei coniugi.

Leggi tutto

I limiti di liceità degli accordi tra coniugi prima del divorzio

Share Button

Recentemente la Suprema Corte ha espresso un principio di diritto in ambito di accordi divorzili siglati durante la fase di separazione, riconoscendo come per la validità o meno degli stessi sia sempre da verificare, nel caso concreto, la causa del contratto e quindi se lo stesso intervenga su diritti disponibili o indisponibili.

Leggi tutto

Convegno: Minori in rete, quando internet diventa una trappola

Share Button

Si è tenuto oggi, 9 giugno 2021, il primo convegno della sezione Emilia-Romagna dell’Osservatorio Violenza e Suicidio, di cui ho l’onore di essere referente per l’area legale in Emilia Romagna appunto e che mi ha visto relatore con una “sintetica cornice normativa” della materia.

Leggi tutto

Lo “scudo” penale per operatori sanitari in ambito Covid

Share Button

L’art. 3-bis della L. 28 maggio 2021, n. 76, in vigore dal 1 giugno, stabilisce la “colpa grave” quale elemento soggettivo per la responsabilità di tutti gli operatori sanitari che sono intervenuti in ambito di Covid nel periodo di pandemia e di emergenza.

Leggi tutto

Nuovo provvedimento sulla incostituzionalità dei DPCM in ambito Covid e sul reato di falso in autocertificazione.

Share Button

Il GIP di Reggio Emilia, con la sent. 54/2021 del 27/01/21 è nuovamente intervenuto sulla possibilità per i DPCM in materia di Covid di obbligare la permanenza domiciliare, arrivando persino ad escludere il reato di falso nell’autocerficazione.

Leggi tutto

Convegno: Sovraindebitamento e crisi: prospettive per beneficiari di Amministrazione di Sostegno

Share Button
Il giorno 16/04/2021 p.v. dalle ore 15.00 alle ore 18,00, in diretta sulla piattaforma Gotowebinar, sarò moderatore di questo interessante convegno sul tema de “Sovraindebitamento e crisi: prospettive per beneficiari di Amministrazione di Sostegno”.
Di seguito la presentazione dell’evento dal sito della Fondazione Forense Bolognese, organizzatrice dell’evento assieme all’Associazione ABAS di cui sono membro del direttivo.

Leggi tutto

Nuovo limite di redditi per il patrocinio a spese dello Stato

Share Button

Con decreto del Ministero della Giustizia del 23 luglio 2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.24 del 30-1-2021, è stato adeguato il limite di reddito per l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato ex art. art. 76, comma 1, del decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 2002, n. 115.

Leggi tutto

Auguri di Natale 2020

Share Button

Lo Studio Legale augura a tutti i Clienti e contatti i migliori Auguri per le imminenti festività Natalizie, sperando che il 2021 ci traghetti verso tempi migliori…

Lo Studio resterà aperto per emergenze, salvo i giorni festivi, anche se potrà osservare orari ridotti dal 24 dicembre 20 fino al 6 gennaio 21.

Quest’anno, per gli Auguri, come testimonial d’eccezione, la bellissima Ursula.

 

Convegno: I diritti personalissimi nell’amministrazione di sostegno, 16/10/2020 con Fondazione Forense

Share Button
Il giorno 16/10/2020 p.v. dalle ore 15.30 alle ore 17,30, in diretta sulla piattaforma Gotowebinar, sarò moderatore di questo interessante convegno sul tema de “I diritti personalissimi nell’Amministrazione di Sostegno”.
Di seguito la presentazione dell’evento dal sito della Fondazione Forense Bolognese, organizzatrice dell’evento assieme all’Associazione ABAS di cui sono membro del direttivo.

Leggi tutto

Opposizione a decreto ingiuntivo e avvio della mediazione: a chi spetta?

Share Button

In caso di opposizione a decreto ingiuntivo, l’onere di attivare la mediazione è a carico della parte opposta: lo ha definitivamente stabilito (chiarendo dubbi interpretativi) la Suprema Corte.

Leggi tutto