Convegno: “Il figlio alienato”, San Giorgio in Poggiale, Bologna – 28/11/2019

Share Button
Il giorno 28/11/2019 p.v. alle ore 14.00, in San Giorgio in Poggiale, Via Nazario Sauro 20/2 Bologna, sarò tra i relatori in questo interessante convegno sul tema de “Il figlio alienato”.
Di seguito la presentazione dell’evento dal sito della Fondazione Augusta Pini, principale organizzatrice dell’evento e che ringrazio per questo gradito invito.

La Legge, che è alla base dell’organizzazione umana, genera in ciascun individuo umano degli effetti e la normativa sul divorzio ha contribuito a modificare la struttura della famiglia tradizionale composta da padre, madre, e figli, in una diversa organizzazione.

La società moderna testimonia di un grande cambiamento che è avvenuto negli ultimi decenni: troviamo sempre più famiglie allargate, monoparentali, omoparentali, pluri-genitoriali, in cui emerge una discontinuità strutturale. Gli effetti civili di un matrimonio però, non cessano affatto con il suo annullamento, come l’ordinamento giuridico disciplina.

Le separazioni infatti prevedono un percorso a volte difficile, che modifica certo i rapporti ma che lascia i ruoli genitoriali e famigliari in rapporto ai figli sempre nello stesso posto.

Spesso, e per i più svariati motivi, le separazioni risultano essere conflittuali, creando disagio e difficoltà, ed i figli soprattutto se minori, subiscono e assistono, loro malgrado, a incomprensioni, rabbia e frustrazioni famigliari.

Il figlio alienato” è un’iniziativa finalizzata a sensibilizzare sia gli addetti ai lavori, ma soprattutto chi ne è coinvolto, sulle problematiche delle separazioni conflittuali della coppia genitoriale, per rendere meno difficile il distacco e per tutelare e proteggere i figli nell’infanzia, e adolescenza, per un loro sviluppo emotivo e relazionale più confacente.

La tematica sarà approfondita in questo evento gratuito ed aperto a tutti e vedrà dialogare la giurisprudenza, la psicoanalisi e le scienze sociali, su un argomento di grande attualità e interesse comune.

 

Relatori:

  • Giorgio Palmeri | Presidente Fondazione Augusta Pini ed Istituto del Buon Pastore Onlus
  • Clede Maria Garavini | Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Emilia-Romagna
  • Annarita Petrilli | Responsabile Clinico Area Psicologia Giuridica – Fondazione Augusta Pini
  • Stefania Tonini | Avvocato Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Bologna
  • Francesco Brandoli | Avvocato e mediatore famigliare
  • Gina Simoni | Responsabile Servizi e Interventi famiglie e minori del Comune di Bologna
  • Chiara Labanti | Responsabile del Centro per le Famiglie di ASP Città di Bologna
  • Maria Bisegna | Presidente Associazione Nonne Nonni Penalizzati dalle Separazioni Onlus

Dibattito e conclusioni

  • Modera Andrea Gori – Fondazione Augusta Pini ed Istituto del Buon Pastore Onlus
  • Collabora Gioacchino Onorati – Aracne TV

 

In collaborazione con

  • Associazione Nonne Nonni Penalizzati dalle Separazioni Onlus

Con il patrocinio di:

  • Comune di Bologna
  • ASP Città di Bologna
  • Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna

Media partner:

  • Aracne TV

 

Iscrizione gratuita con posti limitati: Eventbrite

Per informazioni

Iniziativa finalizzata a sensibilizzare sia gli addetti ai lavori, ma soprattutto chi ne è coinvolto, sulle problematiche delle separazioni conflittuali della coppia genitoriale, per rendere meno difficile il distacco e per tutelare e proteggere i figli nell’infanzia, e adolescenza, per un loro sviluppo emotivo e relazionale più confacente.

Iscrizione gratuita con posti limitati: Eventbrite

Info: 333.9135615

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *